PARROCCHIA
DI ASCONA

Servizi della Parrocchia di Ascona

Il Battesimo

È il sacramento che dà inizio alla vita cristiana della persona. Può essere amministrato a qualunque età; in genere, però, viene conferito nei primi mesi di vita del bambino.

Per il battesimo dei bambini contattare il parroco per la preparazione e per fissare le formalità; per il battesimo degli adulti è previsto un cammino catecumenale, che porta il neofita a ricevere il Battesimo nella notte di Pasqua.

La Cresima

È il sacramento della maturità e pienezza cristiana e conferisce la pienezza del dono della Spirito Santo, già ricevuto nel Battesimo, nonché una particolare missione nel mondo e nella Chiesa in quanto cristiani.

Per motivi pastorali, oggi, viene conferito al termine della 2ª media, dopo una preparazione biennale. Per gli adulti, dopo adeguata preparazione, la Cresima viene conferita dal Vescovo, presso la Curia vescovile l'ultimo sabato del mese: in questi casi contattare il parroco.

L'Eucaristia

È il sacramento della presenza reale di Gesù in noi e tra di noi.

Per scelta pastorale, si accede la prima volta a questo sacramento, dopo una preparazione annuale, al termine della 3ª elementare. Per gli adulti, annunciarsi al parroco.
La parrocchia ha un intenso calendario settimanale di celebrazioni eucaristiche, per favorire la partecipazione di tutti. Va segnalata anche l'Eucaristia della domenica alle ore 11.15 con un'animazione particolare per bambini, ragazzi, giovani e famiglie.

Le Nozze

È il sacramento degli sposi cristiani. Conferisce il dono di un vincolo indissolubile, particolarmente sostenuto dalla grazia e dall'aiuto specifico di Dio verso gli sposi e verso i membri della famiglia.

Annunciarsi al parroco almeno 6 mesi prima della data prevista! La preparazione è alquanto lunga ed articolata: corso per fidanzati; stesura dei documenti di matrimonio; preparazione della celebrazione.

La Riconciliazione

È il sacramento del perdono, che reinserisce nella piena comunione con Dio e con la Chiesa. Eucaristia e Riconciliazione sono caldamente raccomandate a tutti i cristiani almeno una volta all'anno (per Pasqua e/o per Natale).

Durante i tempi forti sono previste celebrazioni penitenziali con preparazione in comune nonché momenti di disponibilità di sacerdoti per le confessioni individuali. Per ogni altro momento, contattare il parroco o un altro sacerdote.

L'Unzione degli Infermi

È il sacramento degli ammalati: conferisce la grazia di unire le proprie sofferenze a quello di Cristo sulla Croce, nonché di ricevere un particolare aiuto per sopportare con profitto le proprie sofferenze.

Può essere richiesto al parroco in caso di malattia seria, prima di un'operazione o anche solo in caso di anzianità. La parrocchia celebra una volta all'anno (attorno all'11 febbraio, memoria della Beata Vergine Maria di Lourdes) un'Unzione per la Casa Belsoggiorno e per gli anziani della parrocchia.

Può anche essere richiesta, in caso di malattia o di degenza all'ospedale, la visita del parroco oppure anche del cappellano: quest'ultimo può conferire l'unzione ed anche dare giornalmente la comunione. Per visite a domicilio, rivolgersi al parroco.

L'Unzione degli infermi ed il Viatico (Eucaristia) sono anche i sacramenti per gli agonizzanti ed i morenti: in caso di estrema necessità, contattare il parroco quanto prima.